Frutta, conserve e liquori

L’attività di trasformazione dei prodotti della terra è ricca e variegata.

conserveUva da vino, ortaggi e  centinaia di alberi da frutta come ciliegie, amarene, mandorle, mele, pere, prugne,limoni, albicocche,  corbezzoli, giuggiole, noci e nocciole dominano i terreni annessi alla masseria.

I frutti, lasciati a maturare naturalmente sull’albero, vengono raccolti al momento giusto e trasformati in golosissime e  prelibate conserve con la sola aggiunta di zucchero nelle quantità dovute.

La mandorla “Genco monocotiledone” molto apprezzata e richiesta in pasticceria, la marmellata di Ciliegie, la Cotognata di mele in abbinamento con il pecorino sardo e l’amaretto  di Albicocca rappresentano il fiore all’occhiello  della attività di trasformazione  di Casina Murgecchia.  

Pubblicato in Sito Casina